Discoteca Tango

Pechino - Cina / 2006-2008
Architettura, Privati

mostra altro

Il locale, tra i più noti di Pechino, gravita nel II° anello di circonvallazione, come il Tempio dei Lama e il Parco del Sole. Il programma di restyling interno (piste da ballo, KTV, bar e ristoranti) e della facciata, insiste su un’immagine adeguata alla visibilità strategica, urbana e sociale, dell’edificio e sul mantenimento della maglia strutturale di sostegno della precedente facciata. Il progetto intende creare un nuovo fronte urbano in grado di dialogare con la città contemporanea e con l’architettura tradizionale. Tale ricerca è realizzata con il minimo dispendio di energie economiche attraverso la costruzione di una griglia regolare di pannelli (2×1 m) in alluminio, nella quale convivono differenti dimensioni di fori, a comporre una cortina metallica, che si piega a segnalare il varco di ingresso. La totalità della superficie (16×30 m) crea uno spazio interstiziale che accoglie i corpi illuminanti. Il sistema di facciata è così in grado di interpretare la “doppia vita” dell’edificio: nelle ore notturne si anima di un suggestivo controluce che evidenzia una apparente caoticità urbana; in quelle diurne il “black box” compatto assolve al ruolo di landmark metropolitano.

ProgrammaRicreativo
LuogoPechino - Cina
Progetto2006-2008
CommittenteBeijing Tango Entertainment Ltd.
Prezzo€ 180.000
ImpresaBeijing Hong HengJi Wall Engineering and Decoration Ltd.
Superficie Costruita2.000 mq
Volume8.000 mc