Guizhou Zhen winery complex building

Guizhou - Cina / 2010
Architettura, Privati

mostra altro

Il progetto prevede l’intervento di ristrutturazione di un lotto industriale situato nella zona di Guizhou Zhen dedicato alla produzione del vino. La riqualificazione del complesso, alla luce del nuovo interesse da parte della Cina nei confronti del mondo dell’enologia, si pone come obiettivo principale quello di incrementare e migliorare la produzione viti-vinicola rendendo questa nuova realtà attrattiva e significativa, dal punto di vista architettonico, per il territorio.
Il complesso di Guizhou Zhen si compone di una serie di fabbricati industriali in cemento, con tetti a falde, disposti in modo seriale; la nuova disponibilità di spazio offerta dalla demolizione di alcuni di essi rende possibile la costruzione di due nuovi edifici, la riorganizzazione dei percorsi di comunicazione tra le varie zone, la previsione di aree verdi e spazi esterni. Le nuove piazze sono caratterizzate dalla presenza di elementi scultorei fuori scala e accompagnate dai rifacimenti esterni dei capannoni preesistenti con rivestimenti verdi o in cotto.
A est dell’area un nuovo edificio vi permette l’accesso introducendosi morfologicamente al suo interno grazie alla sua forma allungata come una lama che si piega in quattro punti seguendo il perimetro degli edifici adiacenti. Il volume del “gate” si sviluppa a un livello rialzato rispetto al terreno, al quale si appoggia in maniera puntiforme con elementi strutturali dedicati internamente a funzioni di servizio. Il muro del portale di ingresso si sviluppa in lunghezza fino a sfociare in una piazza che si traduce, nella parte occidentale, in una corte interna, di forma semi-anulare, circondata da un nuovo corpo di fabbrica dedicato a funzioni amministrative e ricettive. L’edificio poggia a terra solo in alcuni punti concentrando le funzioni principali al livello rialzato dove queste si sviluppano in blocchi a doppia altezza aperti verso la corte attraverso ampie vetrate mentre traguardano il paesaggio circostante attraverso gelosie frangisole realizzate con terracotta. La copertura, in legno lamellare, aggetta lungo gran parte del perimetro dell’edificio creando un porticato al piano terra che consente la circolazione esterna dei visitatori al coperto.

ProgrammaCantine vinicole - Edifici ricettivi
LuogoGuizhou - Cina
Progetto2010
Superficie Lotto4.200 mq