Municipio di Merate

Merate, Lecco / 2001-2005
Architettura, Pubblici

mostra altro

Il progetto interviene sul corpo dell’antico Municipio della città, costruito a fine ’800, modificato con l’aggiunta di un lungo e stretto corpo di fabbrica in posizione ortogonale rispetto all’edificio originario. Il programma prevede l’adeguamento distributivo del preesistente manufatto e l’integrazione di quest’ultimo con un nuovo assieme di spazi pubblici: Municipio, auditorium, sede di uffici pubblici e uffici dei vigili urbani. La soluzione proposta aggiunge, nella parte tergale dell’edificio, altre tre stecche strette e allungate, attraverso i cui interstizi si conquistano visuali che evocano gli scorci prospettici dei vicoli urbani. L’asse centrale di ingresso conduce direttamente dalla piazza antistante l’edificio storico verso un foyer a “T”, che distribuisce alle diverse funzioni ricavate all’interno. Un grande vuoto a tripla altezza, ricordo della “galleria pubblica” ottocentesca, connette il corpo esistente ai nuovi volumi perpendicolari: involucri semitrasparenti, che celano e svelano il contenuto attraverso la trama decorativa del brise-soleil esterno costituito da un sistema di “inferriate” in fusione di alluminio ancorate alla struttura portante con funzione di protezione di tutte le parti vetrate.

ProgrammaMunicipio e Auditorium
LuogoMerate, Lecco
Progetto2001-2005
CommittenteComune di Merate
Prezzo€ 3.615.200,00
ImpiantiStudio Armondi
ImpresaGiacomo Zenga Costruzioni S.a.s - Impianti Tecnologici Sbrescia S.n.c.
StruttureStudio Myallonnier
Superficie Costruita4.725 mq
Volume21.700 mc