Tianjin Land 7 – edificio per uffici

Tianjin - Cina / 2005
Architettura, Landscape

mostra altro

Il progetto riorganizza una parte di un isolato urbano del distretto italiano di Tianjin costruito a partire dal 1901 all’interno di una delle anse del fiume Haihe. La richiesta di un nuovo complesso per uffici e negozi suggerisce un’idea progettuale che coniughi le necessità distributive e funzionali con l’intento di preservare l’immagine del distretto organizzato sulla riproposizione di un tessuto urbano che conferma i caratteri tipici della città italiana. Tale impostazione rifiuta l’avanzare dei macro-edifici e dei blocchi indifferenziati, appannaggio di una cultura priva di qualsiasi carattere di riconoscibilità che contraddistingue la consuetudine cinese di oggi. La soluzione compone due modelli contrapposti a racchiudere uno spazio pubblico centrale: gli edifici con impianto a corte aperta, non superiori ai quattro piani, ricercano un dialogo diretto con la scala delle adiacenti ville creando un sistema di piazze interne e scorci prospettici costruiti a misura di pedone; sul lato opposto una sorta di unità orizzontale, formalizzata in un lungo blocco di sette piani in calcestruzzo color terracotta, cinge l’isolato come un frammento di mura urbane. L’intero complesso è coronato da tetti giardino e attraversato da passaggi porticati, ottimizzazione dello spazio ad uso pubblico e delle superfici adibite a funzione commerciale a livello del suolo.

ProgrammaDirezionale e commerciale
LuogoTianjin - Cina
Progetto2005
CommittenteHEDO Construction and Investment Group
Prezzo€ 15.000.000,00
StruttureFavero&Milan Ingegneria
Superficie Costruita18.000 mq
Volume90.000 mc