Area 145 | Underworld

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto marzo/aprile 2016

A Stone Sky
C'è un passo, nelle Cosmicomiche di Calvino, che descrivendo il nostro pianeta da un insolito punto di vista, cioè dal di dentro, sovverte il modo abituale di pensarci abitanti del mondo; ci sprona

Area 145+ | Living tools

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto aprile 2016

Imprescindibili strumenti dell'abitare.
La cucina e il bagno: presenze e assenze dello spazio domestico
Si potrebbe costruire una storia dell'abitare, dei cambiamenti degli stili di vita e delle forme delle relazioni familiari, attraverso il racconto dell'evoluzione

Wienerberger Brick Award 2016

Wienerberger Brick Award 2016

Area 144 | Singapore

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto gennaio/febbraio 2016

Singapore: cinquant'anni di solitudine
Difficile definire Singapore, difficile e complesso per la sua condizione unica e forse irripetibile, un luogo che simultaneamente rappresenta, come nel celebre romanzo di Luigi Pirandello, la disgregazione dell'identità  in questo caso

Area 143 | Elemental

Area 143 | Elemental

Area 142 | Facade

Area 142 | Facade

Area 141 | Vacation

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto luglio/agosto 2015

Il tempo dell'ozio e l'abitare
Nella Grecia antica il tempo dell‘ozio, indicato con il termine σχολή (scholè), ovvero l‘attenzione rivolta alla contemplazione, la partecipazione come spettatori alle attività teatrali, sportive, politiche, assume una connotazione positiva

Area 140 | Architecture and food

Area 140 | Architecture and food

Premios ceràmica Ascer 2015

Premios ceràmica Ascer 2015

Lo studio Archea tra i cinque finalisti del Mies Arch 2015

Lo studio Archea tra i cinque finalisti del Mies Arch 2015

Area 139 | Under construction

Area 139 | Under construction

Area 138 | Mockba 2.0

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto gennaio/febbraio 2015

A proposito di Mosca: una premessa necessaria
Solitamente ogni numero di Area ha una lunga gestazione poiché, trattandosi in definitiva di monografie, ogni tema richiede una attività di ricerca approfondita che la redazione compie in diversi

Area 137 | Chinese identity

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto novembre/dicembre 2014

Identità cinesi
Oltre dieci anni fa Area dedicò un numero alla lettura critica della realtà cinese partendo dallo studio delle due sue città più grandi ed importanti, Pechino e Shanghai. Quella ricerca fu realizzata a partire

Area 136 | Elements

Area 136 | Elements

Area 135 | Grafts

Area 135 | Grafts

Le nuove architetture di Milano

Laura Andreini ha partecipato al talk organizzato da Arketipo insieme allo Studio Stefano Boeri architetti e lo studio SANAA, al Swiss Corner in Piazza Cavour a Milano.

Laura Andreini lecture at “Ceramic Narratives Symposium”

Laura Andreini ha partecipato come relatrice ospite al "Ceramic Narratives Symposium", svolto al Building Centre di Londra. Un simposio che intende stimolare una discussione sui molteplici attributi della ceramica come materiale architettonico versatile, concentrandosi sulle questioni concettuali e sulle sfide pratiche poste dall'uso di materiali innovativi in terracotta nel

Paradigma. Il tavolo dell’architetto: Michele De Lucchi

L’evento curato dall’architetto Laura Andreini fa parte del ciclo di conferenze “Paradigma. Il tavolo dell’architetto”, il progetto periodico organizzato in collaborazione con Sergio Risaliti al Museo Novecento di Firenze, una serie di eventi che celebra famosi architetti del panorama contemporaneo internazionale. In questo settimo appuntamento, in

OPENING STADIO NAZIONALE DELL’ALBANIA

OPENING STADIO NAZIONALE DELL’ALBANIA

Perelli 2030.

L'architetto Giovanni Polazzi, ha partecipato ad un  workshop di architettura per la riqualificazione di una storica azienda agricola e la progettazione di una nuova cantina, nel cuore della Toscana, in provincia di Arezzo, all'Azienda Agricola Perelli. Oltre alle attività di laboratorio ci saranno visite guidate in altre cantine, momenti

Paradigma. Il tavolo dell’architetto: Adolfo Natalini

Paradigma. Il tavolo dell’architetto: Adolfo Natalini

Summer School in Football Stadia Management

Summer School in Football Stadia Management

Paradigma. Il tavolo dell’architetto: Mario Cucinella

L'evento introdotto dall'architetto Laura Andreini e Sergio Risaliti, in collaborazione con la rivista Area, fa parte del ciclo di conferenze "Paradigma. Il tavolo dell'architetto" ospitato al Museo Novecento di Firenze. Nel quinto incontro il protagonista è Mario Cucinella, l’architetto curatore del Padiglione Italia della XVI Biennale di Architettura di

November Talks 2017 London.

L'architetto Laura Andreini ha aperto a Novembre un ciclo di conferenze alla UEL School of Architecture di Londra, presentando ed esponendo il lavoro dello studio e la sua concezione di architettura. "L’architettura si confronta costantemente con molteplici, differenti paesaggi, siano essi  economici, culturali, sociali.  Questi stessi paesaggi definiscono

La Ceramica e il Progetto 2017

La Ceramica e il Progetto 2017

Milano Arch Week 2017

Milano Arch Week 2017

Wienerberger Brick Award 2016

Wienerberger Brick Award 2016

TEMPODACQUA III Biennale di Pisa

TEMPODACQUA III Biennale di Pisa

Paradigma. Il tavolo dell’architetto: Michele De Lucchi

L’evento curato dall’architetto Laura Andreini fa parte del ciclo di conferenze “Paradigma. Il tavolo dell’architetto”, il progetto periodico organizzato in collaborazione con Sergio Risaliti al Museo Novecento di Firenze, una serie di eventi che celebra famosi architetti del panorama contemporaneo internazionale. In questo settimo appuntamento, in

Paradigma. Il tavolo dell’architetto: Adolfo Natalini

Paradigma. Il tavolo dell’architetto: Adolfo Natalini

Area 152 | Public nature

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto maggio/giugno 2017
Public Nature
Non è certo la prima volta che Area si occupa di paesaggio e, pur trattandosi di argomenti che rimandano a progetti difficilmente descrivibili attraverso il ristretto campo di osservazione dell‘immagine fotografica incapace o meglio impossibilitata

Archea al West Bund 2013 di Shanghai

Dal 20 ottobre al 19 dicembre 2013, Archea espone presso la Biennale di Architettura e Arte Contemporanea di Shanghai, organizzata in un'ex area industriale della città un tempo dedicata alla lavorazione della ceramica.
L'obiettivo dell'evento è quello di divenire un momento di aggiornamento e confronto sui più recenti sviluppi dell'arte e dell'architettura

Archea exhibition in Shanghai

Il padiglione espositivo UBPA B3-2, realizzato per l'Expo Shanghai 2010, e il centro di ricerca GEL-Green Energy Laboratory, inaugurato nel maggio 2012 presso la Jiao Tong University di Shanghai, sono i due progetti scelti per rappresentare la recente attività in Cina dello studio Archea nell'ambito della mostra attualmente in corso

MuBE | San Paolo

MuBE | San Paolo

1968/2008 Quarant’anni di design

1968/2008 Quarant’anni di design

Il tavolo dell’Architettura

La realizzazione dell'opera si colloca nell'ambito della Biennale di Architettura  Barbara Cappochin, evento che ha sede a Padova presso il Palazzo della Ragione. Il progetto riguarda la rassegna legata all'omonimo Premio Internazionale, a cui si affianca una sezione dedicata agli architetti e ai progetti realizzati nell'ambito urbano di Padova

Vinar | Vino Arte Architettura

VINAR, alla Stazione Leopolda, è una mostra multisensoriale tra vino, arte e architettura ideata da Federico Motta Editore e Pitti Immagine, promossa dal Centro di Firenze per la Moda Italiana, con la collaborazione della Camera di Commercio di Firenze e Provincia di Firenze. Archea Associati ne cura l'allestimento con Agnese

Area 159 | sensory design

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto luglio/agosto 2018
Architettura: l’arte di sollecitare le capacità percettive
L’architettura, così come il design dell’oggetto d’uso, coinvolgono i nostri sensi più o meno intenzionalmente anche se tale interazione risulta inevitabile e intrinseca ad una disciplina,

Area 158 | nextGen infrastructure

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto maggio/giugno 2018
Abitare in un sistema complesso
La densità, intesa come vicinanza tra persone e tra persone e cose, nonché quella tra case e case, è diventata repentinamente un valore positivo e apprezzato della contemporaneità, contravvenendo all’idea che è sufficiente

Area 157 | wine

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto marzo/aprile 2018
Architecture versus wine
Ci sono eventi e circostanze di cui l’architettura sembra alimentarsi con maggiore efficacia rispetto ad altre, o meglio ci sono attività umane che necessitano dell’arte del costruire, cioè del contributo di quella

area 160 | plain architecture

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto settembre/ottobre 2018
La dimensione urbana ovvero la straordinaria bellezza dell’ordinario.
La città è un insieme omogeneo di edifici in cui si svolgono le attività quotidiane mentre a funzioni e occasioni speciali sono dedicati i monumenti o le architetture dal

Area 159 | sensory design

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto luglio/agosto 2018
Architettura: l’arte di sollecitare le capacità percettive
L’architettura, così come il design dell’oggetto d’uso, coinvolgono i nostri sensi più o meno intenzionalmente anche se tale interazione risulta inevitabile e intrinseca ad una disciplina,

Area 158 | nextGen infrastructure

Rivista internazionale di architettura e arti del progetto maggio/giugno 2018
Abitare in un sistema complesso
La densità, intesa come vicinanza tra persone e tra persone e cose, nonché quella tra case e case, è diventata repentinamente un valore positivo e apprezzato della contemporaneità, contravvenendo all’idea che è sufficiente

News in caricamento...